MOLLO NOLEGGIO: OLTRE 3000 VERIFICHE ANNUALI EFFETTUATE SUI MEZZI PER IL SOLLEVAMENTO, COME PREVISTO DAL D.LGS 81/2008

Richiedi info I tuoi appunti

Una piattaforma di sollevamento che non è stata sottoposta a regolare verifica annuale non è una macchina idonea all’uso. Quando noleggi assicurati che ci sia sempre il Verbale di verifica tra i documenti della macchina

Noleggiare una piattaforma di sollevamento, ad esempio un’ autocarrata, una semovente , una scissor, un sollevatore, un’autogru … esonera da molte incombenze. È proprio questo uno dei plus che porta molte aziende a servirsi del noleggio.

Da una cosa però il noleggio non esonera mai: dal continuare ad essere sempre vigili sulla sicurezza.

In particolare quando si parla di mezzi da lavoro, sappiamo che il datore di lavoro è responsabile, per legge, della salute e della sicurezza dei propri collaboratori.
Preoccuparsi dell’idoneità del personale a compiere determinati lavori e della scelta di strumenti adeguati e sicuri, è quindi un dovere del datore di lavoro, oltre che un obbligo morale.

Anche quando le macchine utilizzate sono prese a noleggio, rimane responsabilità del datore di lavoro assicurarsi della loro idoneità all’uso, verificando che il noleggiatore abbia eseguito tutti i controlli necessari.

Parliamo di verifiche annuali che non sono solo necessarie, ma anche obbligatorie secondo quanto stabilito dalla normativa di riferimento. 

Il D.LGS 81/2008 all’articolo 71  sancisce infatti l’obbligo di sottoporre i macchinari per il sollevamento a verifiche annuali.

Mollo Noleggio, leader nel settore del noleggio attrezzature, ha un ufficio dedicato interamente a tali verifiche annuali sui mezzi.
Questo dà ai suoi clienti la certezza di prendere a noleggio piattaforme aeree e mezzi per il sollevamento sempre controllati e conformi alla normativa di riferimento sulle verifiche annuali.

Mollo Noleggio effettua anche Prime verifiche e Verifiche successive su macchine di proprietà di aziende esterne, clienti e partner che necessitano di usufruire del servizio.

Le verifiche annuali sui mezzi in Mollo Noleggio

In Mollo Noleggio (che vanta una delle flotte a noleggio più numerose e giovani d’Italia) le verifiche annuali sulle macchine sono  un’attività quotidiana, gestita da un team di 4 collaboratori, secondo una precisa procedura. Tutto al fine di consegnare al cliente macchine sempre in regola e sicure.

Nel 2020 Mollo Noleggio ha effettuato 2950 verifiche annuali (tra prime verifiche e successive). Nel 2021 il dato è già stato superato, siamo a 3340.

La stima è che, nel 2022, le verifiche saranno almeno 600 in più di quest’anno… ma è una stima al ribasso.

3 ingegneri sonocostantemente impegnati nelle verifiche annuali in sede, nelle filiali Mollo Noleggio, ma anche presso il cliente in cantiere, a seconda del luogo dove si trova la macchina nel momento in cui serve la verifica.

In sede ad Alba, Gabriella Morino gestisce le scadenze, organizzal’attività degli ingegneri, predispone  tutta la documentazione necessaria.

“Entrando nel dettaglio – racconta Morino – non appena acquistiamo un mezzo nuovo, provvediamo  alla messa in servizio, ovvero  comunichiamo all’INAIL che il mezzo è pronto per essere utilizzato.  Riceviamo quindi un numero di matricola identificativo per quel determinato mezzo ed entro un anno dalla data del CE dobbiamo richiedere  ed effettuare  la prima verifica. La data della prima verifica determinerà la scadenza entro cui effettuare la successiva. E cosi via per quelle a seguire”.

Le verifiche vengono eseguite su piattaforme aeree, sollevatori, gru, autocarrate… tutti i mezzi che sollevano cose o persone, comprese le macchine movimento terra con funzione sollevamento. In questo ultimo caso si tratta di mezzi sopra i 27 quintali, dotati di valvole di blocco che li rendono atti al sollevamento in sicurezza.

Le verifiche riguardano tutte le sicurezze della macchina: dalle dotazioni standard (cicalino, claxon, lampeggiatori, freni…) a quelle specifiche della macchina (funi, catene…).

Capita che le attrezzature da sottoporre a verifica siano impiegate in cantieri o noleggiate presso i clienti. Cosa si fa in questi casi?

“È proprio per questo – spiega sempre la Morino – che noi iniziamo a lavorare alle verifiche periodiche 4 mesi prima della scadenza. Questo ci consente di preparare tutta la documentazione necessaria in anticipo ed effettuare la verifica vera e propria nel minor tempo possibile. Soprattutto quando un cliente si sta servendo della macchina, è importante essere veloci, per ridurre al minimo il tempo di fermo necessario al controllo.

Le situazioni più articolate sono quelle che vedono la macchina da verificare impegnata presso  porti, in particolare nelle aree doganali, oppure nelle grandi industrie e nei cantieri autostradali. In questi casi bisogna produrre tanta documentazione anche solo per avere accesso al sito di lavoro, coordinarsi con il cantiere e organizzare il viaggio dell’ingegnere incaricato.

Capita di lavorare settimane per produrre tutta la documentazione necessaria per fare una verifica che magari dura mezz’ora! Ma è giusto procedere in questo modo, la sicurezza è essenziale, soprattutto quando si parla di macchine di questo tipo”.

Il verbale di verifica deve essere sempre tra i documenti della macchina presa a noleggio

Al termine della verifica viene rilasciato un verbale che attesta che la macchina è stata sottoposta al controllo annuale.

In Mollo Noleggio ogni macchina che viene noleggiata esce con il verbale di verifica.

Quando si prende a noleggio un mezzo è buona norma assicurarsi che, tra i vari documenti, ci sia anche questo. Anzitutto per accertarsi che la macchina sia stata controllata da meno di un anno, ma anche perché, come accennato poco fa, è responsabilità del datore di lavoro mettere a disposizione dei lavoratori macchine idonee.

Chiaramente una macchina che non è stata sottoposta a regolare verifica annuale, non è una macchina idonea all’uso.

Non c’è un modello standard di Verbale di verifica, l’importante è che riporti sempre:

–          Dati della macchina
–          Data dell’ultima verifica e scadenza della stessa
–          Dove è stata effettuata la verifica
–          I controlli fatti
–          I riferimenti normativi
–          Chi ha svolto la verifica

Quando si lavora con attrezzature per il sollevamento le misure di sicurezza non sono mai abbastanza. Non si tratta solamente di responsabilità sancite dalla legge, si tratta soprattutto di evitare incidenti anche fatali e lavorare in sicurezza.

 Fonte: https://blog.tuttocarrellielevatori.it/

Potrebbe interessarti anche...

Scopri cos’altro potrebbe esserti utile

come possiamo aiutarti?

Inviaci la tua richiesta,

risponderemo tempestivamente a tutte le tue domande.

Compila il form
Come ci hai trovato?
Accetto il trattamento dei dati personali come descritto nell’ Informativa *

Mollo srl
C.so Canale, 110 - 12051 Alba (CN) - Tel. +39 0173 444811 - info@mollonoleggio.com - P. Iva 03245340041 - C.C.I.A.A. di Cuneo N. 03245340041 - Cap. Soc 100.000€ interamente versato
#noleggiamosoluzioni

Mollo Edilizia srl
C.so Canale, 112 - 12051 Alba (CN) - Tel. +39 0173 444811 - info@mollofratelli.com - P. Iva 03779360043 - C.C.I.A.A. di Cuneo N. 03779360043 - Cap. Soc 10.000€ interamente versato
#vendiamosoluzioni

Mollogru srl
C.so Canale, 130 - 12051 Alba (CN) - Tel. +39 0173 361939 - info@mollogru.it - P. Iva 02436020040 - C.C.I.A.A. di Cuneo N. 02436020040 - Cap. Soc 15.300€ interamente versato
#noleggiamosoluzioni