NOLEGGIO: I 5 CRITERI PER RICONOSCERE UN VERO PROFESSIONISTA E PERCHÉ SCEGLIERLO

Richiedi info I tuoi appunti

Scopriamo come riconoscere un vero professionista del noleggio e i vantaggi di sceglierlo rispetto a un noleggiatore qualunque, analizzando le caratteristiche del parco nolo di uno dei leader italiani del settore: MOLLO Noleggio

Il noleggio si sta diffondendo sempre di più, sia nelle aziende che tra i privati. Sempre più persone infatti hanno colto il beneficio di poter utilizzare un bene senza per forza possederlo.

Vista la diffusione della pratica in tanti settori – edilizia, mobilità privata, logistica, cleaning, movimentazione merci… e molti altri – la professione del noleggiatore sta cambiando.

È più vasta la tipologia di clienti con cui confrontarsi, aumenta la gamma dei prodotti richiesti a noleggio, vengono a crearsi situazioni nuove da gestire.

Insomma quella del noleggiatore è una professione che si arricchisce di complessità di giorno in giorno.

Per ora però, la gestione di questa complessità è una responsabilità in capo ai singoli professionisti. Non c’è ancora un vero e proprio statuto di categoria, non c’è ad esempio l’obbligo di essere dotati di particolari licenze, strutturati in un certo modo o avere competenze specifiche per dare macchinari a noleggio.

Morale? Se cerchiamo una piattaforma di sollevamento a noleggio, possiamo ricevere proposte da professionisti di vario tipo: grandi aziende strutturate, piccoli artigiani che possiedono i mezzi e li danno a noleggio quando non li usano, negozi… solo per fare alcuni esempi.

In questa giungla di noleggiatori più o meno preparati, reali o sedicenti, è essenziale avere qualche riferimento oggettivo per orientarsi nella scelta, per non affidarsi solo all’istinto ed evitare di incappare in brutte sorprese.

La valutazione del parco nolo

Un buon indice di valutazione arriva sicuramente dalle caratteristiche del parco nolo. Il parco nolo è la cartina tornasole di ogni impresa che si occupi di noleggio. È ciò che, più di ogni altra cosa, parla della solidità dell’azienda, della sua attenzione verso il mercato e quindi verso il cliente, delle sue scelte strategiche.

Per capire meglio come valutare un parco nolo, prendiamo ad esempio quello di MOLLO Noleggio, realtà riconosciuta come leader nel settore a livello internazionale. Attraverso l’analisi del suo parco nolo, individuiamo i 5 aspetti da valutare.

1 – Numero delle attrezzature disponibili

Il numero delle attrezzature disponibili è interessante perché, oltre a farci capire con quanta facilità potremmo trovare la macchina che ci serve, ci racconta anche aspetti importanti dell’azienda. Dalla vastità del parco nolo infatti, possiamo ad esempio capire quanto l’azienda sia propensa all’investimento. Il dato ci dà anche delle informazioni in merito alla storicità dell’azienda (un’azienda dotata di un parco macchine numeroso è, verosimilmente, un’azienda  che si occupa da tempo di noleggio).

Il parco nolo di MOLLO Noleggio conta oltre 9000 attrezzature disponibili. È una delle flotte a noleggio più numerose e complete d’Italia tra piattaforme di sollevamento, autocarrate, semoventi, scissor, sollevatori, autogru… e molto altro.

2 – Età media del parco nolo

È bene valutare il parco nolo, oltre che nella quantità dei mezzi di cui è composto, anche nelle condizioni degli stessi. È facile intuire che è meglio prediligere un parco mezzi giovane perché dà maggiori garanzie in termini di sicurezza: sicurezza per gli operatori, affidabilità nel lavoro.

Anche questo dato inoltre parla dell’azienda. Un parco nolo giovane è caratteristico di un’azienda attenta alle esigenze del mercato e che cerca di andare incontro ai bisogni del cliente, dotandosi di mezzi sempre nuovi.

Ma non solo.

I mezzi recenti garantiscono anche di poter lavorare con tecnologie di ultima generazione e al passo con i livelli di comfort più attuali. La ricerca in ambito di sicurezza, ergonomia e comfort fa passi da gigante: infatti gli upgrade che le case costruttrici apportano alle loro macchine, da una serie all’altra, sono spesso notevoli. Nuovi livelli di comfort e comodità, installazione di sistemi di controllo e monitoraggio sempre nuovi, per assicurare un lavoro sempre più confortevole e sicuro.

In questo MOLLO Noleggio è davvero all’avanguardia: il suo parco nolo ha un’età media di 4,2 anni. Ma c’è di più. Per il noleggio a lungo temine MOLLO mette a disposizione dei suoi clienti attrezzature nuove. Per approfondire questo tema leggi anche https://blog.tuttocarrellielevatori.it/39941/mollo-noleggio-piattaforme-sollevamento-a-lungo-termine-come-funziona/. Questo perché il suo intento non è solo quello di risolvere un problema al cliente, ma risolverglielo bene, facendo in modo non solo che il cliente possa svolgere il suo lavoro, ma che possa farlo in comodità e sicurezza ed utilizzando gli strumenti migliori.

3 – Gamma di prodotti

Rivolgersi ad un noleggiatore professionista significa cercare un partner in grado di fornirci ciò che non abbiamo ma che ci serve nel nostro lavoro. La situazione ideale è rivolgersi a una realtà che ci possa dare tutto quello che ci serve, in modo da non doverci rivolgere a tanti interlocutori diversi. È importante quindi selezionare un noleggiatore esperto nell’ambito in cui noi operiamo, assicurandoci che conosca bene le esigenze del nostro settore e che sia quindi preparato per rispondere ai nostri bisogni.

MOLLO Noleggio è in grado di servire le imprese che operano nei cantieri dalla A alla Z. Non solo come disponibilità di macchine, come abbiamo visto nei punti precedenti, ma anche con una serie di servizi che tolgono tante incombenze burocratiche: una kasko strutturata appositamente per il settore (https://blog.tuttocarrellielevatori.it/37096/cosa-comprende-la-kasko-ideale-ce-lo-spiega-mollo-noleggio/), una procedura per effettuare tutte le verifiche di sicurezza sulle macchine senza impattare sull’operatività (https://blog.tuttocarrellielevatori.it/37639/mollo-noleggio-oltre-3000-verifiche-annuali-effettuate-sui-mezzi-per-il-sollevamento-come-previsto-dal-d-lgs-81-2008/), un’app per rendere tutto il servizio tascabile (https://blog.tuttocarrellielevatori.it/38684/app-applicazione-mollo-noleggio-controllo-flotta/). Tra i servizi che completano l’offerta ci sono anche il noleggio con operatore, il noleggio di bagni mobili (e relative attività collaterali: consegna, piazzamento, pulizia, ritiro) e i corsi di formazione con rilascio patentini.

4 – Sostenibilità

Un tema che ormai non si può non tenere in considerazione.

La questione ambientale è centrale in ogni attività che compiamo e in ogni scelta che facciamo. Ormai le soluzioni sostenibili portano anche vantaggi economici e di risparmio. Un’azienda attenta a questi temi, è un’azienda prima di tutto etica, ma anche all’avanguardia e sensibile alle nuove tendenze.

Ma c’è un altro vantaggio da non trascurare. Le macchine a emissioni ridotte, permettono di lavorare ovunque: interni, magazzini, cantine, centri storici, zone a traffico limitato. Sempre più spesso infatti agli operatori viene chiesto di rispettare specifici parametri, non solo di particelle nocive emesse, ma anche decibel e rumorosità. Un noleggiatore che ha anche proposte sostenibili in gamma, consente al suo cliente di attrezzarsi anche per questo tipo di esigenze.

La flotta nolo di MOLLO Noleggio è sempre più green. L’Azienda infatti inserisce continuamente mezzi elettrici, con batterie al litio, ibridi, euro 6… prediligendo motorizzazioni a basse emissioni nocive.

5 – Disponibilità dei mezzi

Un altro aspetto da non tralasciare è la vicinanza. È molto difficile avere, vicino alla propria sede o al cantiere in cui andiamo a lavorare, il noleggiatore ideale, che risponde a tutte le caratteristiche che abbiamo appena visto.

MOLLO Noleggio annulla le distanza grazie alla sua rete di 42 filiali (https://blog.tuttocarrellielevatori.it/39520/mollo-noleggio-42-centri-nolo-noleggio-ple-piattaforme-macchine-cantiere/) che hanno la caratteristica di avere tutte la disponibilità dell’intera flotta nolo. In questo modo, per le aziende, è molto più semplice avere a portata di mano le macchine di cui hanno bisogno, sia in sede ma anche nei cantieri che possono distare anche centinaia di chilometri.

La prossima volta che vi apprestate a scegliere il vostro fornitore di macchine a noleggio, ricordatevi di valutare questi 5 aspetti. In questo modo potrete avere un partner per il vostro business, più di un semplice fornitore.

Fonte: https://blog.tuttocarrellielevatori.it/

Potrebbe interessarti anche...

Scopri cos’altro potrebbe esserti utile

come possiamo aiutarti?

Inviaci la tua richiesta,

risponderemo tempestivamente a tutte le tue domande.

Compila il form
Come ci hai trovato?
Accetto il trattamento dei dati personali come descritto nell’ Informativa *

Mollo srl
C.so Canale, 110 - 12051 Alba (CN) - Tel. +39 0173 444811 - info@mollonoleggio.com - P. Iva 03245340041 - C.C.I.A.A. di Cuneo N. 03245340041 - Cap. Soc 100.000€ interamente versato
#noleggiamosoluzioni ®

Mollo Servizi srl
Viale Artigianato, 59 -12051 Alba (CN) - Tel. +39 0173 444811 - info@molloservizi.com - P. Iva 03971860048 - C.C.I.A.A. di Cuneo N. 327263 - Cap. Soc 100.000€ interamente versato
#noleggiamosoluzioni ®

Mollogru srl
C.so Canale, 130 - 12051 Alba (CN) - Tel. +39 0173 361939 - info@mollogru.it - P. Iva 02436020040 - C.C.I.A.A. di Cuneo N. 02436020040 - Cap. Soc 15.300€ interamente versato
#noleggiamosoluzioni ®

Lavorazioni srl
C.so Canale, 112 - 12051 Alba (CN) - Tel. +39 0173 444811 - info@mollofratelli.com - P. Iva 03779360043 - C.C.I.A.A. di Cuneo N. 03779360043 - Cap. Soc 10.000€ interamente versato
#vendiamosoluzioni